PARTITO FUMATORI

logo partito fumatori

Visite totali ad oggi 1715

Chi siamo: un gruppo EUROPEO di fumatori stanchi di essere vessati da leggi incostituzionali che limitano le nostre libertà fondamentali e ci sfruttano per arricchire le casse statali.

Siamo di sinistra e vicini al partito Radicale e Democratico, se vorranno volgere l'attenzione verso noi diventati da razza dominante a scemi ed ultimi della società, non ci disturba un'idea di Stati Uniti d'Europa con una moneta unica per tutti gli stati membri.

In merito alla recente crisi migratoria dall'Africa e non solo, crediamo nella libera circolazione di merci e persone, ma non possiamo permettere che interi continenti cerchino di trasferisi in Europa per avere una vita da mantenuti o sottraendo il poco lavoro ai membri della Comunità Europea. Per questo siamo a favore di un corpo di polizia Europea che vigili sui confini dell'Unione e limiti come negli Stati Uniti i fenomeni migratori. Rimanendo pienamente accoglienti su chi ha diritti da rifugiato, siamo anche interessati ad accogliere le eccellenze extracomunitarie del mondo del lavoro creando apposite green cards trasformabili nel tempo in cittadinanza onoraria. Siamo favorevoli allo “ius soli”.

Siamo utopisti ma crediamo che il paradiso sia in Terra e crediamo ciecamente in Dio per cui pensiamo che sia fondamentale divertirci un poco tutti i giorni che Dio ha messo in terra, crediamo che il diritto di essere appagati e soddisfatti sia inalienabile. Da qui una vita lunga 100 anni piena di sacrifici e rinunce non vale una vita piena e lucente di 50. Sappiamo che fumando e dando libero sfogo ai nostri desideri rischiamo di accorciare le nostra vita ma credendo in Dio non abbiamo paura che duri poco, c'è qualcosa dopo la morte: male che vada la rinascita! Come facciamo ad esserne così sicuri, leggi il libro "Il seguito del codice da Vinci"!

Questa è diventata la tecnocrazia dei medici, che sono una razza ben voluta ma che non ragiona e sa tutto a memoria. Siamo stanchi della medicina preventiva che ci limita ad una vita apatica ed anaffettiva mentre ci impone nuovi stili di vita faticosi ed impronibili. La medicina è nata per curare le problematiche che possono emergere da una vita piena e libera, non per ingabbiarla in stili che fanno spendere meno fatica ai dottori! La medicina si deve mettere in grado di curare ogni male ed è possibile, questo dobbiamo chiedergli che curi i problemi non che li soffochi sul nascere imponendoci una vita mediocre! Siamo stanchi inoltre delle medicina fatta per via statistica che individua gli allergeni come le abitudini sbagliate con lo stesso metodo: senza ragionare, per via statistica sui casi di morte senza un Dio e senza tenere conto di quanto siamo stati deprivati per vivere solo un poco più a lungo! Siamo stanchi di essere schiavi delle tabelle delle sostanze cancerogene: io scrivente me ne intendo di biologia ed il cancro è stato capito da chi ragiona, nell'anno 2000: un ricercatore vero e con i contro coglioni ha trovato una via per curare ogni tipo di cancro ed è David B. Weiner. Crediamo che investire 100 milioni di euro (e non 5 miliardi come hanno ricevuto alcune banche) per dare spazio a questo ricercatore per sviluppare un farmaco che cura ogni tipo di cancro sia una battaglia che lo stato Italiano possa affrontare e ricavarne primo nel mondo guadagni allucinanti per i prossimi secoli a venire se gestisce bene il brevetto su questo farmaco. Anzi se è furba - l'Italia - e trova la cura per il cancro per far usare il brevetto del farmaco anti cancro ai paesi verso i quali siamo debitori potrebbe chiedere l'annullamento del debito!




Credendo che la vita sia bella solo se vissuta e non passata davanti alle televisioni di Berlusconi vogliamo cambiare un bel po' di cose.

Prima di tutto ci batteremo oltre ogni limite per abbattere, se possibile, il costo di un pacchetto di sigarette sotto 1 euro, vogliamo che siano previsti spazi caldi e coperti per fumatori in ogni locale pubblico ed in ogni mezzo di trasporto pubblico, vogliamo poter tornare a ragionare mentre lavoriamo e vogliamo poter fumare negli uffici oltre che nei negozi, nei bar e nelle auto. Si fumare aiuta a star calmi e ragionare: fumare fa bene alla società! Vogliamo anche poter fumare durante una degenza e quindi abolire il divieto di fumo negli ospedali: i dottori sono al nostro servizio non sono i nostri presidenti del consiglio!

Vogliamo quindi cancellare ogni divieto di fumo nel rispetto di chi non fuma avendo locali e sezioni nei mezzi pubblici a noi dedicate, ma questo fino a che non sarà sconfitto il cancro. Quando sarà sconfitto il cancro voglio proprio sapere cosa e chi si inventerà qualcosa per cancellare il giustissimo vizio del fumo dalla società.

Non ci limitiamo a questi diritti fondamentali, vogliamo, come già accennato, avere una vita piena per cui vogliamo poter bere alcoolici in libertà e se ci riusciamo, in una battaglia estenuante contro il Vaticano, legalizzare le droghe leggere. Questo non può avvenire finché ci sarà la patente a punti ed il reato di guida in stato di ebrezza. Vogliamo tornare agli anni 70: liberi di fare ogni cosa. Non possiamo bere in tristezza e solitudine a casa vogliamo poter tornare ad andare al bar a bere un cocktail e poter andare al ristorante e farsi qualche benedetta bottiglia di vino, e dobbiamo prendere l'auto! Basta con la patente a punti di Berlusconi e basta con gli alcolometri, se stai in piedi puoi anche guidare. Magari lasciamo la legge sull'omicidio stradale ma se guidi con un tasso di 1,5/2,0 non vogliamo problemi. Se non stai in piedi confisca dell'auto e multa ma basta lì, quando ti è passata, e dopo una bella multa, ti ridiamo patente e auto.

Vogliamo che le discoteche riprendano a fiorire in tutto il territorio con bar ben attrezzati e senza problemi di auto e patente per andarci e tornare. Questo porterà al rivedere i pub aprire in tutto il territorio e ad avere un sacco di turismo, l'economia crescerà in maniera incredibile!

E chi ci dice che così muore la gente, noi rispondiamo: e negli anni 70\80\90 come si faceva? Qualcuno di tanto in tanto moriva ma la vita era bella e degna anche di una morte prematura!




Abbiamo anche vari espedienti socio-economici per arginare la povertà incipiente di questi ultimi anni consapevoli che l'Italia è schiava del debito e sarà molto difficile abbassare le tasse o dare come ha promesso senza copertura il Movimento 5 Stelle un reddito di cittadinanza o come ha promesso Salvini di cancellare la legge Fornero.
I principali punti del nostro programma sono:

Questi punti se ci ragionate un po' stravolgono la società delle caste moderna, danno a tutti una possibilità di diventare miliardari, aumentano il numero dei posti di lavoro e non vediamo problema per la copertura mentre ci auguriamo che si incrementi a dismisura il PIL.

 

 




Siamo aperti a prendere in considerazione ogni idea, per cui lasciate qua le vostre opinioni.

LASCIA QUA LA TUA OPINIONE


    Testo della tua opinione(*)
    
    Firmati se vuoi
    


    
 
  Le vostre opinioni  
.
vedetevi il video della canna più lunga del mondo! è italiana e se ci date una mano a fondare il partito di questo sito potrebbe diventare legale!!!! la canna più lunga del mondo è italiana https://www.youtube.com/watch?v=E0VdM-AeRIA
antuan

 
.
...prima leggo il libro...
Mauro

 
.
Ragazzi allora funziona questo sistema di pubblicazione! provatelo...
antonio